Prodotti

Filters

Showing 1–24 of 175 results

24/48/Tutto

Sort By
Please add widgets to the WooCommerce Filters widget area in Appearance > Widgets
  • Torrone Tenero alla Mandorla Fratelli Rivoltini 100 gr. 3,00 euro

    Torrone Tenero alla Mandorla Fratelli Rivoltini 100 gr. Mandorle 35%, miele italiano
  • Torrone Classico Friabile Fratelli Rivoltini 100 gr. 3,00 euro

    Torrone Classico Friabile Fratelli Rivoltini 100 gr. Mandorle 50%, miele italiano.
  • Biscotti Vìolini, La Bottega del Biscotto, 200 gr. 4,50 euro

    Biscotti Vìolini La Bottega del Biscotto ingredienti: farina tipo “00” di grano tenero, fecola, zucchero, uova, lievito (E450, E500, amido di grano tenero), burro (latte), pasta di limone (glucosio, olio naturale di limone), cioccolato 13,5%, cacao, vaniglia in polvere, strutto.
  • Biscotti Isolini, La Bottega del Biscotto, 300 gr. 7,50 euro

    Biscotti Isolini La Bottega del Biscotto ingredienti: farina “00” di grano tenero, nocciole, zucchero, burro (latte), uova, farina di mais, marmellata di albicocche, lievito (E450, E500, amido di grano tenero), vaniglia in polvere, sale, pasta di limone (glucosio, olio naturale di limone), margarina (grassi palma e cocco, olio di girasole)
  • Torta Sbrisolona, La Bottega del Biscotto, 500 gr. 9,50 euro

    Torta Sbrisolona La Bottega del Biscotto ingredienti: farina tipo “00” di grano tenero, farina di mais, mandorle, zucchero, burro (latte), strutto, tuorli (uova), vaniglia in polvere, pasta di limone (glucosio, olio naturale di limone)
  • Torta Cremona, La Bottega del Biscotto, 500 gr. 11,50 euro

    Torta Cremona La Bottega del Biscotto ingredienti: farina tipo “00” di grano tenero, fecola di patate, burro (latte), zucchero, uova, marmellata di albicocche, lievito, E450, E500, vaniglia.
  • Linguine pasta artigianale di grano antico Senatore Cappelli. Prodotto Biologico e Vegano. 100% grano italiano ,AmoreTerra, 500 gr. 3,50 euro

    Linguine pasta artigianale di grano antico Senatore Cappelli. Prodotto Biologico e Vegano.

    100% grano italiano AmoreTerra

    Origine del grano, Paese di molitura e Paese di plastificazione: ITALIA Trafilata al bronzo Molitura a pietra Lenta essiccazione a bassa temperatura ( meno di 44 gradi) per oltre un giorno Ingredienti: 100% semola di grano duro varietà Senatore Cappelli, acqua.
  • Panettone Pere e Cioccolato Pasticceria Filippi 1 Kg. 21,00 euro

    Panettone Pere e Cioccolato Pasticceria Filippi Zanè (Vicenza) 1 Kg. Pasticceria Filippi reinterpreta così un grande classico tra i dessert più amati. Il Panettone con Pere e Cioccolato è fatto con il consueto impasto di farina, uovaburrobacche di vaniglia non trattata del Madagascar al quale è aggiunto un cuore morbido e dolce con tanti pezzetti di pera candita e gocce di cioccolato… una delizia! Le pere sono candite al naturale senza aggiunta di zuccheri; l'intero processo di canditura prevede il rigoroso rispetto delle caratteristiche di ogni frutto, ciò permette di preservare tutte le particolarità organolettiche dello stesso. Il cioccolato è straordinario: ottenuto solo da cacao di varietà Criollo e Trinitario, le qualità più pregiate sul mercato. Anche questo Panettone Speciale Filippi è il risultato di una lunga ricerca: nella nostra produzione nulla è lasciato al caso, gli ingredienti vengono selezionati e testati prima di essere proposti ai clienti, una volta distribuiti attendiamo da loro un feedback che ci aiuta a migliorare passo dopo passo.
  • “Brolo Campofiorin Oro” 2017 Rosso Verona I.G.T. Masi Agricola 0,75 lt. 15,50 euro

    "Brolo Campofiorin Oro" Rosso Verona I.G.T. Masi Agricola 0,75 lt. Secco, ricco, vellutato, complesso ed elegante. Mantiene il tratto cordiale del Campofiorin, di cui è selezione particolare, e ne sposa l’originale tecnica ispirata alla produzione dell’Amarone. È arricchito dalla presenza dell’originale Oseleta, uva riscoperta da Masi, mentre l’affinamento in piccole botti di rovere accentua il suo stile internazionale. temperatura di servizio: 18° C gradazione alcolica: 15% vol. vita sullo scaffale: fino a 20 anni vitigni Corvina, Rondinella, Oseleta. note organolettiche Aspetto: rosso rubino intenso. Olfatto: frutti di bosco, confettura e vaniglia. Palato: ricco, caldo e intenso di frutta cotta, con sentori di cacao e vaniglia nel finale. abbinamenti Vino di raro eclettismo: si abbina a pasta con sughi ricchi a base di carne o funghi, risotti, carni rosse grigliate o arrosto e formaggi stagionati.
  • “Costasera Riserva” 2015 Amarone della Valpolicella Classico D.O.C.G. Riserva Masi Agricola 0,75 lt. 50,00 euro

    "Costasera Riserva"Amarone della Valpolicella Classico D.O.C.G. Riserva Masi Agricola 0,75 lt. Fiero, maestoso, complesso, esuberante, rappresenta una selezione speciale del Costasera, il gigante gentile di Masi. È punto di riferimento per la categoria degli Amaroni, che assieme a Barolo e Brunello rappresenta l’aristocrazia dei rossi italiani. Qui l’autorevole expertise di Masi nell’Appassimento è interpretata con una lunga sovramaturazione delle uve su graticci di bambù e minimo tre anni di affinamento in nobili legni. Il sapiente uso delle varietà autoctone della Valpolicella Classica Corvina, Rondinella e Molinara è arricchito dalla presenza dell’originale Oseleta, riscoperta da Masi. temperatura di servizio: 18° C gradazione alcolica: 15,5% vol. vita sullo scaffale: 30-35 anni vitigni Corvina, Rondinella, Oseleta, Molinara. note organolettiche Aspetto: rosso scuro impenetrabile. Olfatto: intenso, frutta rossa surmatura, cannella, vaniglia. Palato: caldo e suadente, frutta cotta, spezie dolci, chiodi di garofano, finale lungo e secco. abbinamenti Ideale con carni rosse, cacciagione e formaggi stagionati. Gradevole compagno del fine pasto.
  • “Colbaraca” 2019 Soave Classico Superiore D.O.C.G. Masi Agricola 0,75 lt. 12,50 euro

    "Colbaraca" Soave Classico Superiore D.O.C.G. Masi Agricola 0,75 lt. Uno dei “classici” della grande tradizione veronese, interpretato da Masi in stile contemporaneo. Il Colbaraca è prodotto con uve Garganega coltivate nei vigneti di proprietà in Monteforte, nella zona storica e classica del Soave. Si caratterizza per l’importante struttura ed eleganza spiccata, giusta morbidezza e buona mineralità. temperatura di servizio: 8-10° C gradazione alcolica: 13% vol. vita sullo scaffale: 3-4 anni vitigni Garganega 100%. note organolettiche Aspetto: giallo paglierino intenso. Olfatto: ampio e avvolgente, con note di frutta gialla e sentori speziate di vaniglia. Palato: fresco, equilibrato, di buona acidità e ottima persistenza. Lungo il finale con i caratteristici sentori di mandorla. abbinamenti Vino moderno, eccellente come aperitivo o come antipasto, con frutti di mare e pesce in genere. Si abbina a risotti e pasta con condimenti leggeri o a base di verdure, uova e asparagi, carni bianche.
  • “Toar” 2018 Valpolicella D.O.C. Classico Superiore az. agr. Masi 0,75 lt. 15,50 euro

    “Toar” Valpolicella D.O.C. Classico Superiore az. agr. Masi 0,75 lt. Considerato “il Valpolicella di domani”, questo rosso sorprendente per concentrazione, corpo e tannicità, offre cordialità e ricchezza di frutto inaspettati. Il carattere deciso dell’Oseleta, varietà autoctona riscoperta da Masi, si unisce alla cordiale morbidezza della Corvina. La forza e l’ardore travolgenti di questo vino sono racchiusi nel nome Toar, che designa i tufi vulcanici dei terreni di provenienza. vitigni Corvina, Rondinella, Oseleta. note organolettiche Aspetto: rosso rubino intenso, con riflessi violacei. Olfatto: frutta rossa matura e sentori di vaniglia. Palato: secco, buona acidità e tannini morbidi. Prugna e ciliegie. Finale lungo, caldo ed elegante. abbinamenti Particolarmente adatto a carni rosse grigliate o arrosto, roastbeef, cacciagione o selvaggina, formaggi di media stagionatura. temperatura di servizio: 18° C gradazione alcolica: 13% vol. vita sullo scaffale: >15 anni
  • “Ripassa” 2017 Valpolicella Ripasso D.O.C. Superiore Zenato 0,75 lt. 18,50 euro

    “Ripassa” Valpolicella Ripasso D.O.C. Superiore Zenato 0,75 lt. Subito dopo la fermentazione delle uve passite dell’Amarone, la migliore selezione di Valpolicella “ripassa” sulle vinacce dell’Amarone, dando inizio alla seconda breve fermentazione; in questo modo aumenta il tenore alcolico e si ottiene un prodotto più ricco in colore, estratti e aromi. Dopo un affinamento in tonneaux di rovere francese per 18/20 mesi, segue un successivo riposo in bottiglia per 6 mesi. Il risultato di questo procedimento è un vino raffinato e concentrato estremamente morbido e vellutato, dai profumi intensi di piccoli frutti rossi. Il Ripassa offre al palato sentori fruttati e un tannino finissimo, con un’aura di cioccolato e spezie. Rappresenta uno dei vini più significativi dell’evoluzione enoica di Zenato.
  • “Villa Antinori” 2018 Chianti Classico D.O.C.G. riserva Marchesi Antinori 0,75 lt. 18,50 euro

    “Villa Antinori” Chianti Classico D.O.C.G. riserva Marchesi Antinori 0,75 lt. Sangiovese ed altre varietà complementari per rendere omaggio ad un’etichetta storica e ad un vino dalla lunga tradizione: il Villa Antinori Chianti Classico Riserva. Con l’inaugurazione della cantina Antinori nel Chianti Classico, la famiglia ha voluto reinterpretare un classico toscano, dallo stile inconfondibile e dalla qualità riconosciuta, attraverso una Riserva delicata ed allo stesso tempo decisa ed elegante.

    Le uve, dopo essere state diraspate e pigiate in maniera soffice, sono state trasferite in serbatoi di acciaio inox dove ha avuto luogo la fermentazione alcolica a una temperatura controllata non superiore a 30 °C. La macerazione è durata circa 12-15 giorni, durante i quali sono stati effettuati interventi meccanici volti all’estrazione controllata di aromi, struttura e tannini dolci. Al termine della fermentazione malolattica, svolta in serbatoi di acciaio inox per il Sangiovese e in barrique di secondo e terzo passaggio per le altre varietà, i vari lotti sono stati assemblati e hanno proseguito il loro affinamento in legno, prevalentemente in botte grande e in parte in barrique, fino alla primavera.

    Dati Storici

    Villa Antinori è prima di tutto un’idea, un modo di concepire la produzione vinicola: come sperimentazione ed evoluzione da una parte, come valore storico dall’altra. Sangiovese ed altre varietà complementari rendono omaggio ad un’etichetta storica e ad un vino dalla lunga tradizione: questo nome ha, infatti, quasi cento anni di storia, ed è stato prodotto per la prima volta con l’annata 1928. Con l’inaugurazione della cantina Antinori nel Chianti Classico, la famiglia ha voluto reinterpretare un classico toscano, attraverso una Riserva delicata ed allo stesso tempo decisa ed elegante.

    Villa Antinori Chianti Classico Riserva 2018 si presenta di un colore rosso rubino. Al naso esprime note fruttate di susina e amarena accompagnate da sentori balsamici, mentolati e da una complessa sensazione speziata di cacao e tabacco. L’ingresso al palato è morbido e avvolgente; i tannini dolci donano lunghezza al finale sapido e persistente.

     
     
  • Lugana D.O.C. 2018 riserva Sergio Zenato 0,75 lt. 26,50 euro

    Lugana D.O.C. riserva Sergio Zenato 0,75 lt. Frutto di autentica passione, questa Riserva di Lugana è il risultato della storia della famiglia Zenato. L’uva proviene dalle viti più vecchie del “Podere Massoni” con una raccolta leggermente tardiva, verso la metà di ottobre. La fermentazione avviene per circa il 70% in botti di rovere e per il 30% in acciaio. Il colore è oro chiaro con riflessi brillanti; il profumo è intenso e sfaccettato, con note floreali e agrumate, spezie, susina bianca e vaniglia. Sapore pieno, di grande spessore ed equilibrio. Si presta ad essere degustato anche dopo anni.
  • “Le Difese” 2020 Toscana I.G.T. Tenuta San Guido 0,75 lt. 25,50 euro

    “Le Difese” Toscana I.G.T. Tenuta San Guido 0,75 lt.

    Le Difese, un vino Toscana IGT viene prodotto dalla Tenuta San Guido dal 2003. L'uvaggio è di 70% Cabernet e 30% Sangiovese. La fermentazione avviene in tini di accaio a temperatura controllata con una macerazione che si protrae per ca 12 giorni sia per il Cabernet Sauvignon che per il Sangiovese. Dopo viene affinato per 12 mesi in "barriques" di rovere francese ed americano ed ulteriormente per tre mesi in bottiglia. Il vino si caratterizza per la buona struttura e per la sua estrema morbidezza che lo rendono estremamente piacevole e bevibili.
  • “Conte della Vipera” 2020 Umbria I.G.T. Marchese Antinori 0,75 lt. 22,00 euro

    “Conte della Vipera” Umbria I.G.T. Marchese Antinori 0,75 lt Da un’accurata selezione di uve Sauvignon Blanc e Sémillon. Conte della Vipera rende omaggio ai primi proprietari del castello e l’etichetta riporta la cappella di San Giovanni del XIII secolo, situata nella proprietà.

    I grappoli, raccolti manualmente, sono stati immediatamente trasferiti in cantina e raffreddati attraverso il passaggio in un convogliatore refrigerato che, abbassandone la temperatura prima della pressatura, ha preservato i caratteristici aromi varietali. Dopo la pressatura soffice i mosti, mantenuti per alcune ore a una temperatura di 10 °C così da consentirne il naturale illimpidimento, sono stati trasferiti in serbatoi di acciaio inox, dove ha avuto luogo la fermentazione alcolica a una temperatura non superiore ai 16 °C. Completata questa operazione, il vino è stato conservato a una temperatura di circa 10 °C per impedire lo svolgimento della fermentazione malolattica e conservare inalterate le caratteristiche organolettiche. Le due varietà sono state poi unite in modo che l’una potesse “completare” l’altra. Fresco, verticale, leggermente aromatico il Sauvignon Blanc, morbido e tropicale il Sémillon.

    I vigneti destinati al Conte della Vipera sono situati ad un’altezza che va dai 250 ai 350 metri s.l.m. su un suolo ricco di sedimenti fossili marini. Il vino prende il nome dai primi proprietari del Castello della Sala e l'etichetta riporta un disegno della Cappella di San Giovanni del XIII secolo situata nella proprietà. La prima annata di Conte della Vipera prodotta è stata la 1997.

    Conte della Vipera 2020 si presenta di un colore giallo paglierino con lievi riflessi verdolini e dorati. Al naso intense note di litchi, ananas e frutto della passione si uniscono a piacevoli sensazioni di pompelmo. Al palato è fresco, vibrante e sapido, con richiami alla scorza di cedro e all’ananas.

     
     
  • Tignanello Toscana I.G.T. 2018 Marchesi Antinori 0,75 lt. 85,00 euro

    Tignanello Toscana I.G.T. Marchesi Antinori 0,75 lt. È stato il primo Sangiovese ad essere affinato in barriques, il primo vino rosso moderno assemblato con varietà non tradizionali (quali il Cabernet), e tra i primi vini rossi nel Chianti Classico a non usare uve bianche. Tignanello è una pietra miliare. È prodotto con una selezione di Sangiovese, Cabernet Sauvignon e Cabernet Franc. Vinificazione L’andamento climatico della vendemmia ha richiesto, come di consueto, molta attenzione sia in vigneto durante le operazioni vendemmiali, sia in cantina all’arrivo delle uve, dove la cernita e le prime lavorazioni sono state fondamentali per raggiungere un risultato finale ottimale. Durante il processo di fermentazione in serbatoi troncoconici, i mosti sono stati macerati con attenzione estrema al mantenimento dei profumi, all’estrazione del colore e alla gestione della dolcezza ed eleganza dei tannini. La svinatura è avvenuta solo dopo attente e giornaliere degustazioni. Una volta separate le bucce dal vino, è stata avviata la fermentazione malolattica in barrique, per esaltare la finezza e la complessità degli aromi. Il processo di affinamento è avvenuto in fusti di rovere francese e ungherese, in parte nuovi e in parte di secondo passaggio, per un periodo complessivo di circa 14-16 mesi; dopo un primo periodo di affinamento in lotti separati, questi sono stati assemblati per completare l’evoluzione in legno. Il vino, prodotto prevalentemente con uve di Sangiovese e una piccola parte di Cabernet Sauvignon e Cabernet Franc, ha affinato per ulteriori 12 mesi in bottiglia prima di essere presentato sul mercato. Dati Storici: Tignanello è prodotto esclusivamente dall'omonimo vigneto che si trova presso Tenuta Tignanello su un terreno di 57 ettari esposto a sud-ovest, di origine calcarea con elementi tufacei, ad un'altezza tra i 350 e i 400 metri s.l.m.. È stato il primo Sangiovese ad essere affinato in barrique, il primo vino rosso moderno assemblato con varietà non tradizionali, quali il Cabernet, e tra i primi vini rossi nel Chianti a non usare uve bianche. Tignanello, in origine "Chianti Classico Riserva vigneto Tignanello" è stato vinificato per la prima volta da un unico vigneto con l'annata 1970, quando conteneva il 20% di Canaiolo e il 5% di Trebbiano e Malvasia, ed era affinato in piccole botti di rovere. Con l'annata 1971 è diventato vino da tavola di Toscana, è stato chiamato Tignanello e con l'annata 1975 le uve bianche sono state totalmente eliminate. Dal 1982 la composizione è rimasta invariata. Tignanello viene prodotto soltanto nelle annate migliori; non è stato prodotto nel 1972, 1973,1974, 1976, 1984, 1992 e 2002. Note Degustative Di colore rosso rubino intenso e profondo, Tignanello 2018 colpisce al naso per la sua complessità: note di frutta rossa matura, di amarena, visciola e ribes, si uniscono a dolci sentori di vaniglia, menta e delicate sensazioni di pepe bianco e mirto. Al palato è ricco ed equilibrato: i tannini morbidi e setosi sono sostenuti da un'ottima freschezza in grado di donare lunghezza, eleganza e persistenza gustativa.      
  • Ribolla Gialla Friuli Colli Orientali D.O.C. 2020 Bastianich 0,75 lt. 14,00 euro

    Ribolla Gialla Friuli Colli Orientali D.O.C. Bastianich 0,75 lt "Varietà autoctona che ha riconquistato gli amanti dei vini bianchi con le sue note intense e minerali, grande freschezza e acidità."
    VITIGNO 100% Ribolla Gialla
    ABBINAMENTO Perfetta con le fritture di pesce, i frutti di mare o il sushi.
    NOTE DI DEGUSTAZIONE Freschezza e grande persistenza con una acidità e una mineralità che puliscono il palato, preparandolo al successivo boccone.
  • Ribolla Gialla “Plus” spumante metodo classico brut Bastianich 0,75 lt. 16,00 euro

    Ribolla Gialla “Plus” spumante metodo classico brut Bastianich 0,75 lt NOTE DI DEGUSTAZIONE La versatilità dell’uva Ribolla Gialla ha fatto sì che nel tempo prendesse piede nel mercato anche la relativa versione spumantizzata. Elevata acidità, fragranza aromatica, struttura d’insieme, questi ed altri i fattori che hanno contribuito al successo di questa particolare e tipica tipologia di vino mosso. Il segreto della nostra Ribolla Gialla spumante sta nel fatto che in aggiunta alle uve raccolte al giusto tempo di maturazione, ogni anno viene messo a disposizione un determinato quantitativo della medesima uva posta però ad appassire. Nasce così un vino spumante dal colore giallo paglierino carico, centrato, e dalla spuma fitta e intensa, continua. Al naso le note dei lieviti lasciano piuttosto spazio a fragranze di fiori gialli e frutta macerata (albicocca e scorza d’arancia su tutte), a rimandi d’alcol e di frutta sotto spirito. In bocca la gasatura del vino si fa sentire ma in punta di piedi: all’atto dell’assaggio l’anidride carbonica riempie il palato a sostegno del frutto ma di disperde in maniera uniforme ed omogenea, lasciando solamente la sua nota fresca, non aggressiva, ed una pulizia palatale di tutto rispetto. Il ricordo gustativo è pieno, armonico e complesso, di ottima lunghezza e persistenza. Rimanendo nelle tipicità gastronomiche del territorio, potremmo abbinare questo particolare spumante ai molti antipasti, anche sostenuti, che vanno dagli insaccati ai formaggi freschi, dalle preparazioni fritte a piatti con funghi e pesce. Ottima con i risotti e le paste di mare, ben accompagna anche le preparazioni di pesce al forno e salsate. Più che con i dolci, lo si raccomanda come aperitivo nelle calde e assolate giornate estive. UVE Ribolla Gialla in purezza, proveniente esclusivamente da vigneti di proprietà. 100% Ribolla Gialla (2-3% uva passita) CARATTERISTICHE DEL TERRITORIO DI PRODUZIONE UBICAZIONE: colline di Cividale del Friuli ALTIMETRIA: 80 metri slm ESPOSIZIONE: Sud TIPOLOGIA SUOLO: marna eocenica, con base argillosa e calcarea DENSITÀ D’IMPIANTO: 6.800 piante/ettaro ETÀ DELLE VIGNE: 20 anni DATI VENDEMMIALI RESA PER ETTARO: 70 q.li EPOCA DI VENDEMMIA: 1-10 Settembre RACCOLTA DELLE UVE: manuale VINIFICAZIONE: Ad una pressatura effettuata in maniera soffice con presse pneumatiche, previa selezione manuale dei grappoli, segue la decantazione statica del mosto e la successiva fermentazione in serbatoi d’acciaio termocondi-zionati a temperatura controllata (18°C) con l’utilizzo di lieviti selezionati per 8/10 giorni. L’affinamento e la sosta sulle fecce nobili avvengono in acciaio per un periodo che varia da tre a quattro mesi a seconda delle caratteristiche vendemmiali. DATI ANALITICI Gradazione alcolica: 13% vol. Residuo zuccherino: 2 g/l Acidità: 5,80 g/l Ph: 3,0
  • Friulano Friuli Colli Orientali D.O.C. 2020 Bastianich 0,75 lt. 14,00 euro

    Friulano Friuli Colli Orientali D.O.C. Bastianich 0,75 lt. VITIGNI Friulano (già Tocai) in purezza, proveniente esclusivamente da vigneti aziendali. CARATTERISTICHE DEL TERRITORIO DI PRODUZIONE UBICAZIONE: colline di Premariacco, Cividale e Prepotto ALTIMETRIA: 100-180 metri m.s.l.m. ESPOSIZIONE: est, sud-est TIPOLOGIA SUOLO: marna eocenica a base calcarea DENSITÀ D’IMPIANTO: da 4000 a 8000 ceppi/ettaro ETÀ DELLE VIGNE: 15-40 anni DATI VENDEMMIALI RESA PER ETTARO: 70-80 q.li EPOCA DI VENDEMMIA: 10-20 Settembre RACCOLTA DELLE UVE: a mano, in cassetta VINIFICAZIONE: Le uve raccolte, selezionate su banchi di cernita, vengono successsivamente diraspate e pressate delicatamente con pressa pneumatica. Il mosto ottenuto viene fatto decantare per 12-24 ore prima di essere avviato alla fermentazione alcolica con lieviti selezionati a temperatura controllata (16-18 gradi) per 15-20 giorni fino ad esaurimento degli zuccheri. Inizia così il periodo di “batonnage”, ossia la movimentazione periodica dei lieviti, che permette al vino di arricchirsi naturalmente di antios-sidanti naturali e di affinarsi per 4 mesi. Dopo la chiarifica e la filtrazione, il Friulano viene imbottigliato e fatto riposare 30 giorni prima di essere commercializzato. DATI ANALITICI Gradazione alcolica: 13% vol. Residuo zuccherino: 1.0 g/l Acidità: 5,10 g/l pH: 3,2 NOTE DI DEGUSTAZIONE Questo vino rappresenta la versione più storica e ‘pura’, intendendo per essa quella più ancorata al territorio d’origine ed alle sue peculiarità espressive, del bere friulano. Fedele all’impatto varietale del vitigno Friulano, alla vista si presenta di un bel colore giallo paglierino scarico, a riprova della sua grande freschezza e nervosità. Al naso le sue caratteristiche di freschezza e fragranza si sostanziano in riconoscimenti di fiori bianchi e di mandorlo, pera e pesca mentre al gusto la sua acidità domina giustamente, senza però mai prevaricare, sulle altre sensazioni gustative, conducendo i ritmi e le cadenze della degustazione. L’impatto in bocca rimanda sensazioni carnose e di sostanza, con una giusta calibrazione fra l’acidità del vino ed il suo aspetto alcolico e glicerico. Ritorno retronasale, complessità e lunghezza palatale sono degne di nota. La sua sublimazione gastronomica avviene con l’abbinamento al prosciutto di San Daniele, ma dona grandi risultati ugualmente con zuppe decise (farro, orzo, ceci), fritti di paranza dell’Adriatico e tempure di verdure. Da provare, non più giovane, anche con piatti di carne bianca, dalla salsatura delicata e leggera, il cui fondo sapido ed untuoso viene bilanciato dall’azione acida sul palato. Se ne consiglia il servizio alla temperatura di 10° C
  • Trento D.O.C. Sboccatura 2021 Ferrari maximum blanc de blancs brut Ferrari Fratelli Lunelli 0,75 lt. 23,00 euro

    Trento D.O.C. Ferrari maximum blanc de blancs brut Ferrari Fratelli Lunelli 0,75 lt. Trentodoc di grande personalità, si caratterizza per freschezza, fragranza e finezza, dedicato alla ristorazione e ai migliori locali di tendenza. NOTE DI DEGUSTAZIONE Giallo paglierino luminoso. Di grande intensità con note di frutta matura, in cui si riconoscono sentori di crosta di pane e nocciola. Fresco e di grande finezza, rende il sorso invitante ed appagante. Il finale regala sfumature di agrumi e sensazioni minerali. Accurata selezione di sole uve Chardonnay, raccolte con vendemmia manuale prima metà di settembre. Oltre 30 mesi sui lieviti selezionati in proprie colture. Vigneti alle pendici dei monti del Trentino a 300-600 metri ed esposti a sud-est e sud-ovest. 12.5% vol.
  • Trento D.O.C. 2013 Sboccatura 2021 Ferrari Perlé Bianco brut riserva Ferrari Fratelli Lunelli 0,75 lt. 36,50 euro

    Trento D.O.C. Ferrari Perlé Bianco brut riserva Ferrari Fratelli Lunelli 0,75 lt. Nasce dall’attenta selezione di partite di Chardonnay, che gli enologi della Casa ritengono più vocate al lungo affinamento. È un Trentodoc Riserva che seduce per la personalità versatile, appassiona per l’armonia e conquista per l’eleganza. NOTE DI DEGUSTAZIONE Il perlage, fine e persistente, danza fra riflessi dorati. Nel bouquet di grande complessità spiccano note di cedro candito, di confettura di mela cotogna e sensazioni floreali che fanno da preludio a tratti più complessi di brezza marina e pane speziato. La freschezza e la sapidità si fondono in perfetta armonia con una raffinata morbidezza che riporta alla lunga sosta sui lieviti. Magnifica la persistenza gustativa finale che regala ricordi di pepe bianco e albicocca disidratata. Accurata selezione di sole uve Chardonnay, raccolte con vendemmia manuale. Almeno 7 anni sui lieviti selezionati in proprie colture. Vigneti della montagna posti nelle zone più vocate del Trentino. 12.5% vol.  
  • “Vigna kastelaz” 2020 Gewürtraminer Alto Adige D.O.C. Elena Walch 0,75 lt 30,00 euro

    “Vigna kastelaz” Gewürtraminer Alto Adige D.O.C. Elena Walch 0,75 lt La Vigna “Kastelaz”, grazie alla sua esposizione rivolta verso sud, è tra le più esclusive della regione. È uno straordinario e ripido vigneto che si affaccia sul paese vinicolo di Tramin. Una „Vigna“ è un’ulteriore menzione geografica aggiuntiva; la parola descrive un vigneto singolo rigorosamente definito e limitato cartograficamente. A causa della sua spiccata pendenza, che tocca i 63°, Kastelaz è disposto su strette terrazze e gode di un’esposizione completamente a sud - una vera rarità in Alto Adige. È una collina di origine postglaciale, composta da strati di leggero terreno calcareo, con venature di sabbia e strati rocciosi di granito e porfido. Anche le caratteristiche microclimatiche sono ricche di contrasti: i grappoli d’uva possono godere del caldo e della diretta esposizione al sole durante il giorno, del forte vento pomeridiano ed essere poi rinfrescati dalle basse temperature montane notturne. Qui, tra i 330 ed i 380 metri sul livello del mare, da vigne a bassissima resa, nascono due dei vini di punta di Elena Walch: il Gewürztraminer Vigna „Kastelaz“ ed il Merlot Riserva Vigna „Kastelaz“. „Il Gewürztraminer Vigna “Kastelaz” appartiene all’elite dei Gewürztraminer a livello internazionale. Si presenta con un intenso giallo dorato ed un bouquet seducente di estrema complessità: elegante e minerale con aromi di rosa, lychee e un tocco di miele d’acacia sullo sfondo. Un nettare che con la sua complessità convince anche al palato: struttura elegante, gioco di acidità stimolante, freschezza armoniosa e speziata con un intenso finale aromatico. Un vino di grande finesse e di carattere.” VINIFICAZIONE Prima della pressatura avviene un contatto sulle bucce di 6 ore. Pressatura soffice, decantazione del mosto in modo statico, tramite l’abbassamento della temperatura. Fermentazione in acciaio a temperatura controllata di 18°C. Dopo la fermentazione lungo affinamento sui propri lieviti („sur lie“). Vitigno: 100% Gewürztraminer Zucchero residuo: 7,8 g/L Cont. alcolico: 14,00% Vol Denominazione: Alto Adige DOC Acidità totale: 5,5 g/L Invecchiamento: 3-8 anni Vendemmia: Raccolta rigorosamente a mano